lunedì 24 settembre 2012

MOTTOLA UNITED 3-3 REAL MODUGNO cronaca e tabellini


Grande partita al Chiappara, lo United domina ma poi in 10 viene costretto al pareggio.

Parte bene la stagione dello United che in casa sfiora il colpaccio ma perde 2 punti nel finale contro una grande squadra, che lotterà per la vittoria del Campionato. Mr Caldararo schiera i suoi con il solito 4-2-4 dovevndo rinunciare a Mellone ma recuperando in extremis sia Coletta che Daniele Greco. A fare la partita i primi 10 minuti è il Modugno che si rende pericoloso con un paio di punizione, poi però sale in cattedra il Mottola. Al 15' sblocca il risultato Daniele Greco con una rasoiata su punizione da tre-quarti di campo. Ci si rende conto che gli ospiti sono fragili in contropiede e i gialloblù ne approfittano. Dopo 10 minuti arriva il raddoppio: Romanelli lanciato in contropiede serve DeVincenzo che tutto solo, dal limite dell'area, tira al volo piazzandola sotto l'incrocio, grande gol per l'under mottolese che nell'euforia si toglie la maglietta e riceve un giallo che si rivelerà determinate ai fini del risultato. Solo nel finale di tempo si vede la reazione del Modugno
che accorcia le distanze con Maurelli bravo sull'out di detra a rientrare sul sinistro e trafiggere Ritella in diagonale. Inizia il secondo tempo e dopo poco arriva il 3a1. E' un eurogol, un gol a cui siamo abituati del solito e inimitabile Daniele Greco, che fa fuori 5 avversari rientra sul destro e da 25 metri tira una sassata che sbatte prima sotto l'incrocio e gonfia la rete con l'incolpevole Colagrande che resta a vedere la magia senza poter intervenire. Il Chiappara esplode, la squadra vede vicino la vittoriua e fa sua la partita, andando più volte vicino al gol del 4a1. Romanelli a tu per tu con Colagrande si fa ipnotizzare e sul capovolgimento di fronte, al 62', DeVincenzo ferma Foggetti lanciato in contropiede: secondo giallo ed espulsione. Il Mottola già stanco e in 10 subisce l'assedio del Real Modugno. E' una mezz'ora di sofferenza con i baresi che raggiungono il pareggio andando a segna prima con il capitano DeFrancesco e poi con Vernice. Gli ultimi 5 minuti più recupero si pensa che la beffa sia nell'aria ma la difesa tiene bene e con un grande Coletta in mezzo al campo, riescono ad ottenere un meritato pareggio che lascia però l'amaro in bocca.
Resta la consapevolezza che questa squadra può far molto bene anche nel campionato di Prima Categoria, nonostante qualche assenza lo United ha dominato contro quella che dovrebbe essere la squadra che dominerà il campionato e senza quell'espulsione chissà come sarebbe andata a finire...



MOTTOLA UNITED: Ritella; N.Mastromarino Collocola Gatti O.Mastromarino; DeVincenzo Ferrara Coletta DeCrescenzo(al 26st Notaristefano); Romanelli Greco. Panch: Resta DeSanto DeMarinis D'Aprile Rondinelli Mansueto. ALL.: Caldararo

REAL MODUGNO: Colagrande; Padovano Bozzi DeFrancesco Botta Franco Maurelli Foggetti Tamma(al32st Palermo) DiBari Antonicelli(12st Vernice). Panch: Frisone Pantaleo Lavermicocca Scardinale Iurco. ALL.: DiVenere

AMMONITI: Padovano Tamma Anotnicelli(RM) e Gatti Collocola Greco Ferrara Notaristefano(UM)
ESPULSI: DeVincenzo(UM) al 62 per doppia ammonizione
GOL: 15' e 53' D.Greco (UM) 32' DeVincenzo(UM) 46pt Maurelli(RM) 74' DeFrancesco(RM) 83' Vernice(RM)

Nessun commento: